Il tuo stile

#

Come Prendersi Cura Dei Capelli Ricci? Cosmetici Efficaci, I Tagli Di Capelli Migliori, Lo Styling

problemi-con-lo-styling-dei-capelli-ricci.jpg

Prendersi cura dei capelli ricci può farci impazzire. Onde, riccioli e spirali non ci permettono sempre di districarli senza dolore, di levigarli alla perfezione o di creare una pettinatura perfetta. Cosa si deve fare in queste situazioni? Se hai problemi con lo styling dei capelli ricci, leggi questo articolo per scoprire quali cosmetici, tagli di capelli e trucchi potrebbero tornarti utili.

Capelli ricci. Li conosci bene?

I capelli sono costituiti per l’85% da cheratina, per il 10-15% da acqua, minerali, pigmenti e grassi. Importantissimi sono gli aminoacidi solforati che legano le fibre cheratiniche. Ogni fusto del capello è coperto di cuticole che, nel caso di onde, riccioli e boccoli, sono sollevate. Questa è la caratteristica più importante dei capelli ricci – l’elevata porosità. I capelli ad elevata porosità sono capelli asciutti e opachi tendenti all’effetto crespo e statici. Interessante notare che esistono diversi tipi di arricciatura dei capelli. Esistono i capelli ondulati, ricci e cosiddetti a spirale. Ognuna di queste tipologie presenta altri sottotipi caratterizzati da una trama e da un livello di arricciatura differente.

Ecco cosa non piace ai tuoi capelli ricci

Esistono alcuni trattamenti e cosmetici che che non sono adatti ai capelli ricci. Se i tuoi capelli sono ricci, non devi:

  • lavarli con acqua bollente perché questo incoraggia le cuticole ad aprirsi maggiormente e le ciocche diventano opache;
  • districarli quando sono secchi poiché questa azione incoraggia l’elettricità statica e l’effetto crespo;
  • usare un pettine a denti fini perché questo può rompere e strappare i capelli;
  • asciugare i capelli sfregando vigorosamente;
  • usare asciugacapelli e piastre che disidratino capelli;
  • esporre i capelli ad intense procedure di styling;
  • applicare cosmetici a bse di alcol e altri detergenti in grado di disidratare i capelli ed il cuoio capelluto.

I migliori ingredienti cosmetici per i capelli ricci

Quando compri dei cosmetici per i capelli ricci, cerca tre tipologie di ingredienti che idratano e nutrono i capelli. Sono:

  1. Umettanti– sostanze idratanti che bloccano l’umidità e ricostituiscono l’idratazione dei capelli. Gli umidificanti sono: acido ialuronico, glicerina, succo di aloe, miele, urea e pantenolo.
  2. Emollienti – creano uno strato protettivo che ripristina la naturale barriera grassa e riduce l’evaporazione dell’acqua. Questo gruppo di sostanze comprende: olio di lino, di argan, d’oliva, burro di karitè, burro di jojoba, siliconi, paraffina.
  3. Proteine – rigenerano i capelli danneggiati. Liepuoi trovare in: uova, yogurt e kefir. Le proteine idrolizzate sono: seta, cheratina, pappa reale, collagene e l-cisteina.

Ricorda che i siliconi appartenenti al gruppo emolliente non curano per niente i capelli ricci. In realtà donano ai capelli un aspetto curato ed una lucentezza naturale perché creano uno strato non poroso su ciascun capello. Il vantaggio di questa soluzione è che l’inquinamento urbano penetra nei i capelli schermati dagli emollienti per danneggiarlo. D’altra parte, i siliconi impediscono la penetrazione di sostanze nutrienti. Quindi che fare? Non usare siliconi non idrosolubili e che possono essere risciacquati solo con uno shampoo SLS.

Come lavare ed asciugare i capelli ricci?

I capelli ricci devono essere lavati delicatamente usando uno shampoo che gli si abbini. Una cosa importante è che l’acqua, fresca o tiepida, deve essere usata all’ultimo risciacquo per aiutare a chiudere le cuticole dei capelli. I capelli devono essere asciugati con un asciugamano applicando movimenti delicati. Non sfregate il cuoio capelluto o i capelli. Successivamente, applicate un balsamo e districate i nodi con un pettine a denti larghi. Se non si possono lasciare asciugare i capelli all’aria, usa un phon con tecnologia ionica e imposta il flusso d’aria fredda.

Cosmetici per capelli ricci

Lo shampoo per capelli ricci deve detergere delicatamente i capelli e avere una formula leggera che li non appesantisca. Questo cosmetico previene l’effetto crespo e statico., controlla i riccioli e ripristina le onde e le spirali naturali. Questo tipo di prodotto, tra le altre cose, dovrebbe contenere estratto di bambù, proteine e oli vegetali.

Il balsamo per capelli ricci deve contenere emollienti che rinforzanti e leviganti della barriera lipidica. Inoltre, questo cosmetico previene la disidratazione, l’indebolimento e l’eccessiva caduta dei capelli. Il balsamo per capelli ricci lascia i capelli lucenti, migliora le loro condizioni e li aiuta a a resistere agli agenti aggressivi esterni. Proprietà simili si ritrovano negli oli naturali. Un trattamento popolare ed efficace per i capelli che richiede l’uso di oli vegetali è il trattamento con olio per capelli. Se vuoi trattare i capelli ricci con gli oli, dovrai usare l’olio di mandorle dolci, di cocco o d’oliva.

Come appesantire i capelli ricci

Esistono tanti metodi per appesantire i capelli ricci. Grazie a questa operazione, i capelli avranno un look trendy e curato. Il modo in cui appaiono i capelli ricci dopo il taglio dipende da: acconciatura naturale, spessore dei ricci e tipo di arricciatura. La soluzione migliore e più sicura, quindi, è recarsi presso un parrucchiere professionista ed esperto. Un parrucchiere ti darà consigli sulla lunghezza ideale dei tuoi capelli in base al tuo viso. Inoltre, ti darà qualche suggerimento per prenderti cura dei capelli ricci e su quali cosmetici usare.

Styling dei capelli ricci

Non si tratta di un compito facile. I capelli ricci sono alquanto difficili da domare ma, fortunatamente, possono essere gestiti con l’aiuto di cosmetici e accessori coordinati. In quest’ottica, basterà scegliere mousse e creme dalla formula leggera e distribuirle sui capelli usando un pettine a denti larghi. Uno strumento per la bellezza dei capelli ricci alquanto utile è un phon dotato di diffusore. Tuttavia, se non te la senti d’ acconciare i capelli in modo professionale, lascia che si acconcino da soli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *